La-passione-001

Due elementi che hanno segnato la storia dell’intera umanità, la figura di Cristo e la musica di
Mozart, per uno spettacolo dai contenuti altissimi in una moderna e nuova concezione

Il balletto s’ispira ad alcuni dei momenti più importanti della storia e della Passione di Cristo,
ambientati però in un contesto contemporaneo. Chi sarebbe oggi Gesù? E i poveri? L’indemoniato?
Caifa? Erode? Che cosa rappresenterebbero oggi questi personaggi che hanno accompagnato parte
della vita di Gesù e raccontato, attraverso le loro azioni e parole, attimi salienti della vita di Cristo?
Il risultato è una lettura toccante e commovente che ripercorre la Storia e punta anche sulla
straordinaria interpretazione dei personaggi.

 

Accademia delle stelle.jpg rid

Nella prestigiosa School of Performing Arts di New York si formano i giovani talenti della danza, della musica e della recitazione. Ogni anno centinaia di aspiranti cantanti, attori e ballerini danno il massimo per essere ammessi all'ACCADEMIA DELLE STELLE, che dopo quattro anni diploma i migliori artisti degli Stati Uniti.
Tutti sono alla ricerca di gloria, fama e successo, ma solo i migliori ce la faranno!
Seguiremo da vicino le avventure di Leroy, ballerino sempre in contrasto con gli insegnanti; Iris, viziata étoile della danza; Bruno, musicista talentuoso e fuori corso; Nora, ambiziosa e determinata stella nascente; Melanie, timida ed introversa attrice di talento; Danny, brillante cabarettista di origine italiana; Steve, fanatico del "metodo" e dello studio e alla ricerca della propria identità; Selena, sfrontata cantante in fuga da una famiglia di talenti del pianoforte; Cris, il bello della scuola, attore e cantante dalle mille risorse. Li accompagnano, nel loro viaggio di quattro anni, il Prof. Larsen, rigido sostenitore della musica classica e di Mozart; la Prof.ssa Lola, maestra di danza e amante della disciplina; la materna insegnate di recitazione e lettere Erica Farrell, che ha abbandonato i suoi sogni da artista per dedicarsi all'insegnamento.
Seguiremo i ragazzi dai provini fino al diploma, in un crescente turbinio di situazioni, amori, litigi, scoperte, fino al raggiungimento della maturità di artisti e soprattutto di esseri umani.

 
 

Le-smanie-per-la-villeggiatura-001

LE SMANIE PER LA VILLEGGIATURA
da Carlo Goldoni
adattamento e regia di Emanuele Barresi
con
Romina Carrisi Power, Emanuele Barresi e Daniela Morozzi
e con  Marco Prosperini, Stefano Santomauro, Maurizio Canovaro, Riccardo De Francesca, Eleonora Zacchi, Claudio Monteleone
costumi Adelia Apostolico
produzione Sandro Paolucci per  Compagnia degli Onesti

Questa commedia di Carlo Goldoni si svolge a Livorno.
Dopo "La donna di garbo" e "La vedova scaltra", la Compagnia degli onesti porta sulle scene questo capolavoro del grande commediografo veneziano.
Riadattato da Emanuele Barresi, lo spettacolo affronta temi moderni e sempre verdi, risultando attualissimo.
Le smanie sono quelle in cui cade Giacinta, quando apprende che il padre Filippo, oltre a ospitare in villeggiatura Leonardo, innamorato di lei, ha sbadatamente invitato un altro spasimante di Giacinta, Guglielmo.
L'autore prende di mira, con la consueta bonomia, l'impossibilità di rinunciare alle vacanze, soprattutto in un momento di crisi. Per questo i preparativi febbrili per la partenza, sono anche quelli per una fuga dalla realtà, soprattutto economica. In questo aspetto della vicenda, abbiamo trovato lo spunto più interessante, per sottolineare ancora una volta la genialità e la stupefacente attualità del nostro autore preferito.
Non mancheranno, nel corso della commedia, situazioni e battute tali da suscitare le franche risate del pubblico.

Questa commedia segna il debutto come attrice di teatro di Romina Carrisi Power, terza figlia della celebre copia Albano Carrisi e Romina Power.

 
 

Altri articoli...

Pagina 1 di 2

Fondazione Teatro Besostri

Comune di Mede logoprovpv

Mantieniti sempre aggiornato, seguici sui principali social network.

Seguici su Facebook - Teatro Besostri

Contatti

Fondazione Teatro Besostri

P.IVA 02299450185

CF 92010140181

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter

Ricevi HTML?